Abiti da sposa stretti

ABITI DA SPOSA STRETTI: COME INDOSSARE IL VESTITO GIUSTO

Abiti da sposa stretti: ti sveliamo i segreti per scegliere il secondo abito perfetto per le tue nozze

Senti battere forte il cuore come quando hai incontrato per la prima volta il tuo futuro sposo? Allora è l’abito giusto!

Quando hai indossato il tuo abito da sposa ti sei emozionata e hai capito che sarebbe stato quello perfetto per te. E allora perché cambiarlo? Se il cambio d’abito non è un’opzione che avevi considerato, segui i nostri consigli per scoprire i motivi che potrebbero portarti a decidere di optare per un secondo abito.

Se desideri essere una vera principessa senza dover rinunciare ad un tocco di sensualità, il cambio d’abito è la scelta ideale per sorprendere tutti gli invitati e per essere perfetta e impeccabile in ogni momento del tuo matrimonio, sia durante la cerimonia che al ricevimento. Un piccolo gesto di vanità che puoi concederti se ami sentirti una diva, proprio come ci insegnano le celebrities famose in tutto il mondo.

L’abito da sposa per la chiesa

Romantico, ampio e principesco, l’abito per la cerimonia in chiesa va scelto con molta attenzione perché sarà quello che ti accompagnerà all’altare per giurare amore eterno al tuo futuro sposo. Il giorno del proprio matrimonio ogni donna desidera sentirsi speciale. Il segreto per rendere unico e inimitabile il proprio abito da sposa? Apportare piccoli cambiamenti che lo personalizzeranno come le maniche, rendendolo semplicemente perfetto.

L’abito da sposa per il ricevimento

Se il primo abito è eccessivamente ampio e voluminoso e non ti permette di muoverti in libertà tra i tavoli degli invitati, per il ricevimento puoi mettere in risalto la tua silhouette optando per gli abiti da sposa stretti e sensuali come il modello a sirena, senza dover per forza rinunciare ad un tocco di eleganza.

Abiti da sposa stretti

Quando pensiamo ad una vera sposa, ci viene sempre in mente la versione più classica in perfetto stile principesco, pronta ad arrivare all’altare con indosso un abito ampio e romantico.

Ma nel corso degli anni, i gusti delle spose più moderne sono decisamente cambiati, privilegiando modelli sensuali e aderenti, impreziositi da inserti in pizzo, profonde scollature, spacchi vertiginosi e trasparenze dall’effetto vedo-non-vedo.

Sensuali e desiderati dalla maggior parte delle spose, gli abiti da sposa stretti sono il sogno di molte donne che vogliono indossare un vestito che sottolinei la silhouette e metta in risalto le forme femminili.

Abiti da sposa stretti

Il modello a sirena

Il modello di abiti da sposa stretti più richiesto è senza dubbio quello dalla forma a sirena: aderente dal busto fino ai fianchi per poi allagarsi fino a toccare il pavimento.

Le tipologie di gonne sono il dettaglio che differenzia i due modelli tra cui scegliere: quello a sirena è attillato fino alle ginocchia, mentre in quello a semi-sirena la gonna si allarga subito sotto i fianchi.

Ideali per le spose che hanno una corporatura esile e ben proporzionata, gli abiti da sposa stretti pur essendo molto aderenti devono offrire la possibilità di muoversi liberamente, non a caso vengono realizzati con tessuti più elasticizzati come il cady e il pizzo oppure materiali leggeri come lo chiffon. il georgette o il satin.

Come dovrebbe essere il tuo secondo abito? Vieni in Atelier Matilde per scoprire qual è quello più adatto a te tra gli abiti da sposa stretti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *